STEVE SALUTO presenta "Veritas"

FANTASTICO il nuovo lavoro del talentoso chitarrista STEVE SALUTO, intitolato "Veritas" prodotto e pubblicato quest'anno in CD a tiratura limitata e distribuito nel mercato digitale mondiale. 
Veritas è un album versatile, ricco di groove e funk miscelato all'Hard Rock più viscerale, con canzoni che non lasciano nulla al caso ed estremamente trascinanti ed emozionali.

Steve ha cantato e suonato ogni strumento imprimendo così il suo Dna in ogni brano, ad eccezione di "Get in my temple" dove troviamo il tellurico Atma Anur!
Dieci brani per circa 40 minuti di musica ad alta gradazione di qualità, un nutrimento energetico irresistibile.
E' possibile richiedere il CD scrivendo a Steve attraverso il sito ufficiale, mentre i files sono disponibili su Itunes, Amazon, Spotify.

Incontenibile nella sua fase creativa Steve già annuncia l'imminente uscita di un nuovo EP dal titolo "12" con alla voce Oni Logan (Lynch Mob) e alla batteria Brian Tichy (Whitesnake, Billy Idol, Pride & Glory).


http://www.stevesaluto.com
https://www.facebook.com/steve.saluto
http://www.myspace.com/stevesaluto
http://www.reverbnation.com/stevesaluto


“Steve Saluto con la chitarra evidenzia tutto il suo gusto e la capacità comunicativa, facendo della freschezza e dell’impatto le sue carte vincenti" così è presentato Steve Saluto nell’articolo a lui dedicato nel numero speciale di Guitar Club di Marzo 2000.
Steve comincia a suonare la chitarra indirizzandosi dapprima verso il jazz e, successivamente, verso la chitarra rock e blues. Una innumerevole quantità di concerti lo fanno crescere stilisticamente e musicalmente finchè nel 1994 vince il concorso nazionale “Ritmi Globali” con il trio strumentale “Gibo’ Bros”.
Nel 1995 incide un CD con il gruppo “The Ribrezzo” (Tit.: “Primo e ultimo” - Prod. Condulmer Rec./BMG Aspirine) che ha visto la partecipazione di Elio, Faso e C. Meyer (Elio e le Storie Tese), Massimo Riva (autore e chitarra di Vasco Rossi). Con i The Ribrezzo si esibisce per Raistereo 2, Videomusic e in diverse occasioni come gruppo di supporto di Elio e le Storie Tese durante le quali è affiancato da Massimo Riva (Vasco Rossi Band) e Phil Palmer (Dire Straits, Eric Clapton, Spin 1ne 2wo ecc.).

Nel settembre 1998 termina di registrare un lavoro solista dal titolo “Under” pubblicato nel marzo 1999 dalla Event Records e distribuito dalla 99TH Floor a cui seguono interviste e ottime recensioni su Guitar Club, Metal Hammer, Basimedia Magazine, Metal Shock ed altre riviste e radio specializzate. Contemporaneamente incomincia a collaborare con la formazione Rebel Toys (ex Dark Lord) con cui registra un Cd live Tributo ai gruppi storici del rock/blues anni 70.

La sua versatilità lo porta inoltre ad esibirsi nel campo del jazz con la cantante Cheryl Porter, nel pop con Danny Losito e Federico Stragà, nel rock con il chitarrista Vinnie Moore e nel blues con Buddy Miles, la Carvin Jones Band e il Venice Gospel Ensemble. 
Nel maggio 2000 entra a far parte della formazione Funk Avenue con la quale ha partecipato al programma televisivo di Videomusic “Roxy Bar” di Red Ronnie. Un suo pezzo è inserito nel 2001 nel CD compilation Area Sismica n. 3 (Defox Promotion) e sempre nel 2001 è pubblicato il suo secondo lavoro solista dal titolo "A Different Fire" per la Level's Production. 
Nel 2002 è chiamato a partecipare alla compilation di chitarristi italiani "GuitarChef Vol. 1" (GC Prod.). nel 2003 viene pubblicato "All That I'd Be" (Level's Productions - 2003) terza fatica solista che include oltre a 5 pezzi registrati in studio, 7 pezzi live. "The Steve Saluto's Fuzzy House", nuovo Cd per il 2004, è l’ultimo lavoro interamente strumentale e vede la partecipazione di Jeff Berlin al basso e Danny Gottlieb alla batteria.

“Resurrection” è stato pubblicato nel 2010 dalla Emmeciesse/Heart Of Steel records e vede special guests quali Atma Anur (Bowie, Cacophony, howe) alla batteria, Liam McMurray alla voce e il pluriosannato RICHIE KOTZEN (Poison, MrBig) alla voce.
E’ recente la pubblicazione anche del progetto LA FAMIGLIA SUPERSTAR (omonimo titolo per la label vicentina Emmeciesse/Heart Of Steel records)  che vede il nostro Steve, leader di una band composta da vere supertar del Rock internazionale, come MARCO MENDOZA (Thin Lizzy, Whitesnake…) TERRY ILOUS (Xyz), ATMA ANUR, MICHAEL T.ROSS (Lita ford, Angel)…


Nel 2012 l'album "Brown Eyed Soul", composto da 10 brani dal sapore seventies e influenze  Melodic Hard Rock e Funky, sonorità divenute ormai un trademark del talentoso Steve. Hanno partecipato all'incisione diversi nomi altisonanti del rock internazionale a partire dalle vocals interamente affidate al fantascientifico Marco Mendoza (Thin Lizzy, Whitesnake, Ted Nugent), alla batteria il funambolico Atma Anur (La Famiglia Superstar, Cacophony, Greg Howe) e al basso, il fantastico Doug Wimbish (Living Colors, Madonna, Michael Bolton), per una line-up stellare!
Il disco prodotto da Steve Saluto è stato pubblicato dalla EMMECIESSE MUSIC PUBLISHING attraverso la label Hard'n'Heavy, HEART OF STEEL RECORDS. 
Il mixaggio e il mastering sono stati eseguiti dal mitico ex chitarrista dei Dokken e Dark Lord, Alex De Rosso.
"Brown Eyed Soul" è un album che ha sorpreso gli amanti del Rock con la erre maiuscola, catturando gli afficionados della musica adulta trasudante melodia, grinta e classe! E' considerato una gemma preziosa che illumina ed eleva il nostro blasonato e quanto mai decadente "Italian style". 

Steve Saluto in questi ultimi anni ha pubblicato 10 albums dal grande spessore artistico e che hanno riscosso un notevole successo di critica, ha collaborato con i migliori musicisti del panorama mondiale del rock, recentemente anche con Oni Logan (Lynch Mob), Mark Cross (Firewind, Halloween), Michael T.Ross (Lita Ford, Angel).

www.facebook.com/stevesaluto
www.stevesaluto.com
www.reverbnation.com/stevesaluto
https://itunes.apple.com/it/artist/steve-saluto/id4641979


Share this:

Posta un commento

 
Copyright © EuroMusica. Designed by OddThemes