RECENSIONE: Real Illusion “Impheria” (Andromeda Relix, 2016)


REAL ILLUSION “IMPHERIA” (Andromeda Relix, 2016)

Notevole debutto per questa band veneta che suona un heavy rock di stampo progressivo, con il bravissimo chitarrista Luca Pegoraro, che intreccia riff ed assoli, con il supporto delle tastiere di Stefano Negro. 

Ci sono rimandi a Deep Purple e Europe nello stile, non certo nelle composizioni, esaltate dalla voce di Manuel Fabi e da ottimi arrangiamenti. 


Delle nove canzoni, tutte ben suonate e prodotte nello Studio Zenith, sembrano avere una marcia in più “Wandering”, “Out Of My Life” e “Living After Death”, esaltata dalla voce dell’ospite Jessica Passilongo, anche se la palma spetta alla lunga “Impheria”, che intreccia prog e metal con grande enfasi ed abilità. Molto bella la copertina che rimanda all’inquietudine che traspare nei testi. 

Una band che in concerto, a mio avviso, dovrebbe rendere anche di più.
Complimenti sinceri.




Sito della band: www.realillusion.it
Sito della label: www.andromedarelix.com



Share this:

Posta un commento

 
Copyright © EuroMusica. Designed by OddThemes