Highlights

Video

Rock Italia

Latest Updates

Dal Brasile il nuovo album di Ricky De Camargo

07:20

 


 

DeFox Records e Heart Of Steel Records sono davvero orgogliosi di annunciare il secondo album solista strumentale del mago della chitarra Ricky De Camargo.

L'album intitolato "Maverick" contiene sette brani strumentali con riff di chitarra, assoli vibranti e magnifici suoni di tastiere.

Il chitarrista Ricky De Camargo vive in Brasile e ha suonato in alcune band rock e metal del suo paese, adora Joe Satriani, Steve Vai, Bumblefoot e tutti i maestri della chitarra rock!

Il rilascio sarà pubblicato dal 25 settembre al 2020.

L'album digitale sarà disponibile su tutti i webstore del mondo, iTunes, Amazon, Spotify, Deezer, Google Play, Tidal, Shazam ... anche YouTube Music.

Questo sarà il secondo album solista strumentale di Ricky. In questo disco, Ricky ci porta lo stesso concetto di rock, prog rock e molte linee di chitarra. Tutto molto ben miscelato con arrangiamenti orchestrali. L'album contiene 7 tracce strumentali. Tutto scritto e arrangiato da Ricky nel suo studio.

Il processo di recording ha richiesto circa 3 mesi.



Ricky ha suonato, programmato e registrato tutte le chitarre, basso, batteria, tastiere, assoli di synth e arrangiamenti orchestrali. Un progetto band davvero unico.


In questo album, Ricky ha messo tutte le migliori canzoni emerse durante la pre-produzione. 

La traccia di apertura "Maverick" è una melodia orchestrale / prog-metal che è divisa in due parti. Il primo è più metal e diretto. La seconda metà ci dà il gusto del prog-metal, con segnature di tempo dispari, riff oscuri che cambiano durante tutta la seconda parte.


Il brano successivo "Lifestream" è una ballata in Re minore. È una traccia per superare la depressione e andare avanti con la vita.


La terza traccia "Sunrise in your Eyes" è ispirata alle bellezze dell'Asia e del sol levante. 


"Full Throttle, la quarta traccia, è la canzone rock più diretta dell'album.


"The Angel's Choir", è la quinta traccia dell'album. È una melodia evangelica, con diversi arrangiamenti di cori e cambi di segnature diverse. 


La sesta traccia di "Maverick" è "Twilight". Un brano che Ricky ha scritto molti anni fa, ha sempre cercato di migliorare la sua tecnica di chitarra ispirandosi e contemplando il tramonto.


L'ultima canzone dell'album è "Shadows Will Fade Someday". Una canzone completa di orchestrazione con molti cambi di tono una composizione, con la "giusta" armonia.


Note:

Ricky de Camargo: Guitars, Bass, Drums, Piano, Keyboards, Orchestral and MIDI arrangements.


Mixed and Mastered at Guazzelli's Studios.

Photo by Mario Mendes

Cover art by Ray Walter


FB: https://www.facebook.com/RickydeCamargo

Youtube: CLICCA QUI

Spotify: CLICCA QUI

Fuck the virus urla PC-Newton

06:57

DeFox Records and Eur Records are pleased to announce the fifth single from visionaries music project called PC-NEWTON entitled "Fuck the virus" a song that is a scream of rebellion, of liberation from the lethal grip of the pandemic that forced the planet and its citizens into a long lockdown. 

The modern, cinematic and sidereal sound meets innovative electronic sounds, a bass that pumps rhythm and hyper saturated guitars!

Cosmo Saint and Paul the translator are ready for new intergalactic adventures!.

The product is available starting June 30, 2020 on all the best webstores, iTunes, Amazon, Spotify, Deezer, Google Play Music, Tidal, Shazam, Youtube Music ...


The songs are recorded at Paul Electronics studios, editing and mixed by Catarsi, mastered by Primus Higher at Pretty Master EQ, Anchorage USA.

Artwork and graphic design by RRR Remi Real Rock - Stellaclone Design 2020

Artist Fb: https://www.facebook.com/pcnewton2020
Label site: http://eurrecords.nlz.it
Press Office: http://www.dvlgator.eu
Marketing Office: http://www.italymedia1.eu 

Il beat digitale dei Ragazzi dai capelli verdi

06:34

DEFOX RECORDS e QUEEN RECORDS sono trepidanti di annunciare la pubblicazione digitale dell'album "Insieme tutti noi" della leggendaria Rock Beat band italiana I RAGAZZI DAI CAPELLI VERDI.
La release contiene 12 canzoni cantate in italiano, scelte da Franco Serena e ri-registrate nel 1988, esiste una tiratura limitata in CD, estremamente rara da trovare, uscita nel 2012.

Il prodotto digitale sarà distribuito in oltre 240 paesi nel mondo e in 120 digital webstores, inclusi i Big del settore come Itunes, Spotify, Deezer, Amazon, Google Music, You tube Music ...
Uscita prevista: il 20 Giugno 2020 

I Ragazzi dai capelli verdi, originari di Padova, nascono nella seconda metà dei 60's dalle ceneri dei Ranger sound, band di ispirazione beat che ha rilasciato un solo 45 giri e che si sono sciolti dopo qualche anno.
Al contraio di altre formazioni dell'epoca che seguono l'ondata beatlesiana, il gruppo di Franco Serena prende spunto e ispirazione dal sound più ruvido e distorto vicino a gruppi come Yardbirds,Who,Pretty Things,Kinks...
I Ragazzi dai capelli firmano con una delle case discografiche più in voga, la CDB, e pubblicano il 45 giri "Ragazza notte" e "Un tipo per te" in vinile verde e con il testo di Mogol.



Parte l'avventura nelle balere e discoteche italiane, da ricordare le performance mirabolanti al Piper di Roma, dove i nostri con i capelli tinti di verde e sempre più popolari, vengono acclamati fino a raggiungere grandi consensi con recensioni entusiastiche sulle riviste Giovani e Ciao Amici.
I ragazzi dai Capelli Verdi nel 1965 appaiono anche in alcune sequenze nella pellicola cinematografica "Io la conoscevo bene" di Antonio Pietrangeli.

Dopo un apparizione nella compilation Giovani Giovani, nel 1967, arriva un nuovo 45 giri che risulterà poi l'ultima produzione, intitolata "Una città in fondo al mare" e "Ma saprei" (versione italiana di "It's too late" dei Kinks). 
I Ragazzi dai Capelli Verdi successivamente, negli anni, appariranno in qualche compilation, come "Trans World Punk" della Crawdad ne 1988, "60's Beat Italiano" della Direct hit Rec nel 1989, "Summer 66" della Contempo nel 1989, "Quei Favolosi Anni  60" della Fabbri Editori nel 1994. 
Nel 1990 i Ragazzi ci riprovano, stavolta con l'etichetta toscana Contempo, con il singolo "Burning Burning", seguito dalla raccolta "La storia" pubblicata dalla sanremese Mellow Records, 1995.
Nel 2012 grazie all'interessamento di Mirko DeFox, la Emmeciesse Music Publishing in collaborazione con la DeFox Records rilascia una tiratura limitata di Compact Disc provocando una corsa all'accaparramento da parte dei collezionisti di mezzo mondo e in breve tempo viene esaurita.



La formazione dei Ragazzi Dai Capelli Verdi comprendeva, oltre al già citato Franco Serena alla voce, Oliviero Peci e Maurizio Elponti alle due chitarre, Paolo Giuffrida al basso e Francesco Stoppa alla batteria.

DISCOGRAFIA:

- A) Ragazza notte B) Un tipo per te
45 giri 7", 1966, CDB

- A) Una città in fondo al mare B) Ma saprei
45 giri 7", 1967, CDB

- Summer '66
Lp, 1989, Contempo

- A) Burning burning  B) Hold me baby
45 giri 7", 1990, Contempo 

- La storia
CD, 1995, Mellow Records 

- I singoli anni 60
LP, 2006 - 2010, Hate Records

- Insieme Tutti noi
CD, 2012, Emmeciesse Music Publishing - DeFox Records


Direzione Artistica: Franco Maria Serena
Executive producer: Mirko DeFox Galliazzo

segui SITE: http://ragazzidaicapelliverdi.nlz.it - presto on line

Label: www.defoxrecords.eu
Label: http://queenrecords.nlz.it


World Press Agency: www.dvlgator.eu


ROOMMATES esce il secondo lavoro della band

03:11

ROOMMATES esce “Roots” secondo lavoro della band

ROOMMATES / La rock band ligure
annuncia il disco "Roots". il nuovo singolo "Pride" online da venerdì 13 marzo.

“Roots” è il nuovo concept album della rock band ROOMMATES in uscita il prossimo Venerdì 8 Maggio. Un titolo ispirato alla Divina Commedia   (….  dopo  questo  cammino  ci  restano  solo  forti  Radici) e che racconta, attraverso 10 brani, i sette vizi capitali partendo da “Path of the sinner”, una lenta discesa verso gli Inferi, fino alla risalita (“Summit”) su una montagna alla ricerca della redenzione. Un cammino doloroso tra le sette piaghe dell’anima dove il rock vive e prende forma in un fiume sonoro dominato dalla sapiente mano del produttore Pietro Foresti (multiplatino già a fianco di membri di Guns ‘n’ Roses, Korn, Asian Dub Foundation, Unwritten Law).

Il disco sarà disponibile in tutti gli store digitali mentre la copia fisica sarà acquistabile dai canali ufficiali di band (roommatesband.com) ed etichetta (vrec.it) in attesa della riapertura dei canali tradizionali (distribuzione Audioglobe).




La rock band ligure formata da Davide Brezzo (chitarra e voce), Danilo Bergamo  (chitarra e voce), Marco Oreggia (basso e voce) e Alessio Spallarossa (già noto batterista dei Sadist) arriva al secondo lavoro dopo l’esordio di “Fake” (Nadir, 2017) approdando con Vrec Music Label / Audioglobe distribuzione.

L’album è stato anticipato dai due singoli e video “Pride” (Link Video) e “Deep Feeling” (Link Video) che raccontano un’unica storia temporale prodotti da Project Media Service con protagonista l’attrice Alessandra Barboni. 

La Band Roommates propone dal 2012 un rock raffinato ed energico con l’atipica formazione costituita da due chitarre, basso e batteria e tre voci. L’uscita nel 2017 del debut album ‘Fake’ (Nadir Music, distribuito Audioglobe/Believe) porta la band a numerosi concerti proponendo un southern rock, grunge con sonorità moderne del rock contemporaneo. La risposta della critica è favorevole tanto da arrivare l’endorsement della storica band americana Lynyrd Skynyrd, che dalla propria pagina Facebook ufficiale, consiglia l’ascolto dei Roommates. Dopo un 2019 caratterizzato dal progetto su YouTube chiamato “Room120”, un insieme di riarrangiamenti condensati in 120 secondi e da una partnership con numerose aziende di gear italiane, la Band inizia le registrazioni presso il Frequenze Studio di Monza, sotto la sapiente guida di Pietro Foresti, col quale realizza il secondo album 'Roots', in uscita il prossimo 8 maggio per Vrec Music Label. La promozione è affidata a DavveroComunicazione mentre il booking a BlackDog.

Tracklist CD: 1.Path of the Sinner, 2. Second One, 3. Feed Me, 4. Want, 5. Acedia, 6.Deep Feeling, 7. The Contract, 8. Pride, 9. Summit, 10. Roots
Website: https://www.roommatesband.com/

Facebook: https://www.facebook.com/RoommatesRock

Instagram:  https://www.instagram.com/RoommatesRock

Spotify: https://smarturl.it/Roommates_Spotify_19 

YouTube: https://smarturl.it/Channel_Subscribe

By Davvero comunicazione

Il classic rock degli americani Charred Funk

02:29

DeFox Records e Heart Of Steel Records sono orgogliosi di annunciare il debut EP di un'entusiasmante band hard rock di New York chiamata CHARRED FUNK.
L'album intitolato "Charred Funk" contiene cinque brani strumentali con riff di chitarra classic rock americana con vibrazioni funky.
Il chitarrista Peter Milo che ha fatto parte della scena hard rock di New York negli anni '80, ha un approccio ispirato ai leggendari maestri del genere. Il suo amore per Van Halen e Satriani è evidente!
L'uscita è schedulata per il 5 di Maggio 2020.
L'album digitale sarà disponibile su tutti i webstore mondiali, iTunes, Amazon, Spotify, Deezer, Google Play, Tidal, Shazam ... Anche YouTube Music.

Charred Funk è un power trio con base a New York, che propone un potente rock funk rock accattivante e strumentale. La loro musica presenta uno stile di chitarra che vira tra Joe Walsh fino alle peripezie di Eddie Van Halen, il tutto sorretto da un basso granitico e percussioni martellanti.





Charred Funk sono:
Peter Milo - Chitarra
Wade Storey - Bass
RK Beets - Batteria

Elenco tracce:
1. Ironclad Groove
2. Funk in A
3. Mister Jimi
4. Say Funkle
5. Rocket Ed


link:
GRUPPO MUSICALE:
https://www.facebook.com/charredfunk
http://charredfunk.nlz.it

Etichetta: www.defoxrecords.eu
Etichetta: http://heartofsteel.nlz.it

World Press Agency: www.dvlgator.eu


LE LUCI SPENTE DELLA CITTA' di Andrea Lux Ferre

01:06



LE LUCI SPENTE DELLA CITTA' di Andrea Lux Ferre

E' stato pubblicato il nuovo libro di Andrea Lux Ferre “Le luci spente della città”, collana “Magnolia, Narrativa” per Il Seme Bianco Editore IBSN 9788833611600. 

Link: QUI
Disponibile in tutti gli stores: La Feltrinelli: QUI

Abstract:
Vita, visioni e fatti alla ricerca del piacere, modalità di annullamento della sofferenza. Il confronto con una realtà folle che corre veloce come un’auto sull’asfalto diretta in luoghi di perdizione, aspirazioni e speranze si spengono insieme alla musica. Una carriera geniale interrotta dal vuoto esistenziale. Il desiderio irrealizzabile di chiamare Dio per chiedere aiuto, allo stesso tempo chiamare la morte senza essere ascoltato. I viaggi della mente si consumano nella notte mentre il protagonista esplora il buio dentro di sé. Il ritorno rappresenta l’unica salvezza, nel cammino all’inferno dove i sogni muoiono come un vampiro al sorgere del sole.

Biografia:
Eclettico e visionario, scrive i suoi testi nel sottosuolo delle città, nelle gallerie, sui vagoni delle metropolitane. Pubblica le sue opere nelle antologie Poeti Italiani Contemporanei e Poeti nel Terzo Millennio, partecipa a premi letterari vincendoli. Nel 2012, collabora con Andrea G. Pinketts nella realizzazione del libro Capacità Nascoste, nel 2015 pubblica Veleni autobiografia in versi e nel 2016, dopo numerose attività in qualità di volontario nel sociale, pubblica Milano Avvelenata collaborando ancora con Andrea G. Pinketts che scrive la quarta di copertina. Oltre all’attività di ghostwriter, crea e trasforma testi teatrali, sceneggiature, romanzi e racconti sul consumismo e il disagio della società moderna. 

Per Ulteriori
richieste ed informazioni: rechosrecords@hotmail.com

Nuovo brano dei Jalisse ft. TeodasiA

01:00

Dal 17 marzo su tutte le radio, nelle piattaforme e sugli store digitali è in rotazione il singolo “Non aver paura di chiamarlo amore” brano dei Jalisse ft. TeodasiA

Una nuova avventura per i TeodasiA che qui partecipano in featuring al singolo dei Jalisse, il duo composto da Alessandra Drusian e Fabio Ricci questa volta ha scelto di collaborare con una band veneziana che suona metal e che vanta numerose esperienze musicali su palchi internazionali.

“E’ da anni che sogno una collaborazione con un gruppo metal ma non avevo ancora trovato musicisti come i Teodasia. Sono da sempre ispirato musicalmente da band come Linking Park, Epica, con sonorità forti e decise. Il connubio con la voce di Alessandra ha dato vita ad una bella ed intensa creazione. Un esperimento che se continuerà ad emozionarci potrà far nascere nuove idee” dice Fabio Ricci, produttore e autore del progetto Music Catcher.

Dichiara Alessandra: “L’unione tra melodia e suoni dai colori forti, il testo che affronta il coraggio e la volontà di amare come pietre fondamentali per il genere umano, fanno di questo brano una perla che amo tantissimo e forse, proprio in questo periodo di grande confusione e disorientamento, ciò di cui non dobbiamo aver paura è proprio amare!”

Dal canto loro i TeodasiA si dichiarano entusiasti per questa collaborazione con la band che vinse il Festival di Sanremo nel 1997 con “Fiumi di parole” e carichi per questo progetto.

Il singolo è stato registrato in provincia di Treviso al Bridge studio e mixato al Majestic studio da Marino de Angeli.





by Monica Atzei press office

S-HEAVEN: SEA OF HEAVEN di Numa Echos

09:55

E' stato pubblicato il nuovo libro di Numa Echos “S-Heaven: sea of heaven”,  collana “Magnolia, Narrativa” per Il Seme Bianco Editore IBSN 9788833611723.

Link: QUI

Disponibile in tutti gli stores:
La Feltrinelli: QUI


Abstract:

La rivelazione della prescelta “LIQUIDA” che attraverso un viaggio ideale decide di rivelarsi affinché il mondo possa evolversi e definire l’esistenza.
Nel percorso empirico attraverso i sette vizi capitali si raccontano l’Origine che rincorse “LIQUIDA” e lei elise, la solidità emotiva che la corteggiò e lei liquida- mente vanificò, la redenzione che decise di intaccare di peccato e il vizio che corrose la virtù impedendo l’ascesa e la resurrezione. 


Biografia:

Numa Echos, poliartista, si muove fra letteratura, musica, fotografia e pittura. Ha realizzato il corto Sogni di Lucida-Mente: allusioni e rivelazioni di un io follemente sano tratto dal suo omonimo libro.

Nel 2016 pubblica l’Lp Shady World, interamente scritto e prodotto da Numa Echos e Filippo Scrimizzi. Dal 2017 è membro ufficiale del gruppo metal Double Bass of Death. Collabora con lo scrittore Andrea G. Pinketts e alla realizzazione di antologie per diversi editori.

Per Ulteriori richieste ed informazioni:
rechosrecords@hotmail.com

Heavy Metal da Sparta SOCIAL SCREAM

02:38

DeFox Records e Heart Of Steel Records sono orgogliose di annunciare il terzo album della band Heavy Metal di Sparta SOCIAL SCREAM.
L'album intitolato "Organic Mindset" contiene dieci canzoni che fondano un solido impatto di Heavy Metal tradizionale con vibranti pulsazioni ed energia. Il sound è influenzato dai pionieri della vecchia scuola del genere, il loro album è un'interpretazione personale delle tendenze del metal old school e quello moderno.
L'uscita è prevista per il 10 di Marzo del 2020.
L'album digitale sarà disponibile su tutti i webstore mondiali, iTunes, Amazon, Spotify, Deezer, Google Play, Tidal, Shazam ... Anche YouTube Music.

Domani esce il nuovo album dei Blind Revolution

05:52

Domani esce il nuovo album dei Blind Revolution ma da qualche tempo è fuori il secondo singolo, “KNOCKING FOR LOVE”.
Ecco intanto il lyric video su youtube, il brano è presente su spotify e sulle altre piattaforme digitali.
Domani “MONE,LOVE,LIGHT” l’album completo uscirà in tutto il mondo via Rock Of Angels Records.






WakeUpCall nuovo singolo Nel Blu Dipinto di Blu

09:41

WakeUpCall nuovo singolo Nel Blu Dipinto di Blu

I WakeUpCall sono una rock band con un curriculum che inizia a essere lungo. Più di 400 concerti tra Europa, Russia e Asia. Collaborazioni con nomi importanti del music business, un album che sa di rock opera, diventato un fumetto, poi un'app e uno spettacolo teatrale vincitore di vari premi. Ultimamente con il loro primo brano in italiano sono stati tra i 60 artisti finali (su 842) di Sanremo giovani 2019.

Per la prima volta nella loro carriera registrano e pubblicano un brano non originale, un omaggio alla canzone italiana, probabilmente più famosa nel mondo, ma come sempre, con un particolare tocco originale.




 

link a spotify: https://open.spotify.com/track/36G2vdxSVJMfo8tiEE5FAj

altre info: https://www.facebook.com/wakeupcallrock

by Ludovica // Outlaws pr



I Visions of Atlantis in Italia a febbraio

02:46

I Visions of Atlantis saranno in Italia a febbraio per due date!
In seguito alla release del nuovo album "Wanderers", entrato nelle principali classifiche europee e dopo l'intensissima attività live nei maggiori festival europei e nei tour di supporto a Kamelot, Freedom Call ed Evergrey la band austriaca si sta affermando come una delle principali realtà nel panorama Symphonic Metal Europeo. Per la prima volta in Italia come headliner, saranno accompagnati dai Chaos Magic di Caterina Nix Official e dai Morlas Memoria.

Venerdi 14 Febbraio 2020 il "Wanderers Tour" passerà per l'Arci Tom con una serata speciale all'insegna del Female Fronted Metal per San Valentino! A Mantova in apertura ci saranno anche gli italianissimi Revenience e, ad allietare i cambi palco, Federica Lanna in un set acustico che accompagnerà la serata sullo stage B!

Apertura Porte h.19:00
Pre-Vendite: €10+d.p. al seguente link
https://www.mailticket.it/manifestazione/ZL28/ST._VALENTINE_METAL_NIGHT
Biglietto in Cassa €12
INGRESSO CON TESSERA ARCI

Revenience 19.30-20:00
Morlas Memoria 20.15-20.45
Chaos Magic 21.00-21.45
Visions of Atlantis 22.00-23.30
Change Overs: Federica Lanna Acoustic Set

Link all'evento
https://www.facebook.com/events/453219065625862/?notif_t=plan_user_joined&notif_id=1575279709770321 


E Sabato 15 Febbraio 2020 invece i Visions of Atlantis con la splendida voce di Clementine Delauney e quella potente del nostro Michele Guaitoli saranno al Dagda Live Club. Anche qui saranno accompagnati dai Chaos Magic di Caterina Nix Official e dai Morlas Memoria per una serata all'insegna del symphonic metal.

Apertura Porte h.19:00
Pre-Vendite €10 + DP
Biglietto in Cassa €12
INGRESSO CON TESSERA AICS

Morlas Memoria 20.00-20.30
Chaos Magic 21.00-21.45
Visions of Atlantis 22.00-23.30


Link all’evento
https://www.facebook.com/profile.php?id=708190629690575&ref=br_rs



Monica Atzei - Press Office
www.infinityheavy.com



I Goblin di Claudio Simonetti al Factory di Verona

02:31

Etrurian Legion Promotion ed Orion Agency con la sponsorizzazione di Esoteric Pro Audio Presentano

Goblin - Claudio Simonetti's GOBLIN

Siamo orgogliosi di presentare, sabato 8 febbraio 2020, la nostra nuova e attesissima sede insieme ad un ospite d'eccellenza, "pietra miliare" della scena rock - progressive: Claudio Simonetti nella sua versione della storica band Goblin - Claudio Simonetti's!
Infatti vi sarete accorti che, nei giorni precedenti sulla pagina fb del The Factory abbiamo fatto una serie di comunicati, di cui l'ultimo che annunciava l'allargamento del locale con anche sala prove e studio di registrazione:

https://www.facebook.com/thefactoryverona/posts/1181953988660045

La formazione di Simonetti si esibirà in uno spettacolo che riproporrà il gusto di un cupo prog-rock degno dei migliori anni '70, quello delle emblematiche colonne sonore che hanno firmato i successi cinematografici del maestro Dario Argento, come Profondo Rosso, Suspiria, Phenomena, Opera ed altri.
Oltre al repertorio di hits la band suonerà in anteprima alcune tracce dal nuovo album uscito a settembre 2019 dal titolo "The Devil is back". Ripercorreremo le tappe della carriera dei Goblin, con una performance da togliere il fiato!

Ad aprire le danze ci saranno con noi i Dark Ages (band di riferimento del progressive rock/metal veronese) e gli Watershape (band progressive di Vicenza).
Non poteva esserci occasione migliore per inaugurare la nuova location, non abbiate paura!

Sabato 8 Febbraio 2020, The Factory, Via Del Lavoro, San Martino Buon Albergo, Verona
Aperture porte 20.00
Inizio live 21.00

Ingresso 23 euro in cassa-20 euro in prevendita + d.p. Link TBA
Riservato ai soci The Factory: 3 euro per tessera associativa di validità annuale
Aftershow ingresso gratuito

Link all’evento
https://www.facebook.com/events/3164891466859000/

Monica Atzei
http://www.infinityheavy.com


In arrivo il sesto album dei Ceifador

02:08

DeFox Records e Invincible Records sono orgogliosi di annunciare il sesto album della band Old School Speed ​​Metal di Sorocaba, San Paolo, in Brasile, CEIFADOR.
Il prodotto è intitolato "All hell break loose" e contiene otto brani aggressivi con nelle ​​vene il classico metal old school ispirato a Voivod, Venom, Hellhammer, Destruction, Vulcano, Sodom e altre band degli anni '80.


L'album sarà pubblicato il 15 di Gennaio 2020. La versione digitale sarà disponibile su tutti i maggiori webstore mondiali, iTunes, Amazon, Spotify, Deezer, Google Play, Tidal, Shazam, YouTube Music e molti altri.

I Ceifador sono sono formati nel 2003, sono una oneman band brasiliana proveniente da Sorocaba-San Paolo, Brasile. Clayton Maximinus è autore e compositore e suona tutti gli strumenti, una volta era chitarrista nella leggendaria band thrash metal Alcoholikiller.


Nel 2003 la band pubblicò un EP con il monicker Perverted Rites, quello stesso anno il nome fu cambiato in Ceifador.
Le canzoni di Ceifador parlano di follia, alcol, omicidi seriali e altri classici temi heavy metal. Ceifador ha già realizzato spettacoli dal vivo sulla scena underground locale.
I prodotti registrati da Ceifador sono stati rilasciati in America Latina e in alcuni paesi europei.

Track list:
01 - All Hell Breaking Loose
02 - Hell Sword
03 - Wine of Blood
04 - Gods of Evil
05 - Eye of Devil
06 - Rot in Oblivion
07 - Morbid Dreams
08 - Don't Pray For The Dead

Registrato in Sorocaba, São Paulo - Maggio 2019 by Clayton Maximinus
Artwork by StellaClone Design 2019
 
Band FB: www.facebook.com/ceifadorband
Band site: https://ceifador.bandcamp.com/

Label: www.defoxrecords.eu
Label: http://invinciblerecords.nlz.it

World Press Agency: www.dvlgator.eu



Le buone feste e il Natale di Veila

02:32

DeFox Records ed Eur Records sono felici di annunciare la canzone natalizia di VEILA intitolata "Buon Natale". 
Veila, con i suoi venticinque anni è una artista a tutto tondo, cantante e musicista, è laureata al Dams e si sta formando in musicaterapia, ha all'attivo tre singoli e un EP. 
Ha composto e scritto questo brano ispirata dalle montagne innevate che circondano la sua città, Asiago. La canzone è talmente coinvolgente, melodica e full di positività che potrebbe diventare ben presto un evergreen da ascoltare assieme ai classici durante tutte le festività. 
Il singolo sarà lanciato sul mercato digitale mondiale il 24 Dicembre 2019 e sarà distribuito nelle migliori piattaforme e stores come iTunes, Amazon, Spotify, Deezer, Youtube a molti altri



Buon Natale - VEILA

E’ il 6 Novembre e in Altopiano di Asiago scende la prima neve dopo un’ estate calda e focosa. I primi fiocchi bianchi che coprono le cime della montagna  arrivano fino ai giardini delle abitazioni a 1300 m.
Ispirata da questa prima nevicata Veila si mette al pianoforte e tra melodie, pensieri ed armonie emergono i ricordi dei periodi Natalizi passati, gli addobbi di Natale, il Presepe, la calda atmosfera di casa, la cioccolata calda, le sciate, le camminate sulla neve in compagnia ecc.... 
L’artista vuole quindi esprimere il calore vissuto durante il periodo Natalizio con questa nuova canzone.
Testo in Italiano e musica sono interamente originali e creati da Veila che per la prima volta nelle sue produzioni, ispirata dalle sonorità swing del brano, decide di dare più spazio al pianoforte, da lei suonato con grande intensità, piuttosto che l’organetto, suo strumento caratterizzante.

Il mix del brano è stato realizzato in collaborazione con Massimiliano Forte (batterista dei 4TH Dimension), la copertina del singolo è stata realizzata da Nicola Vellar di MAGNET - officina creativa.
Il mastering è stato eseguito da Primus Higher presso i Pretty Master EQ - Anchorage USA.  

Veila ci racconta "Ora, per dare un tocco di originalità a questo Natale 2019 fate girare questa musica a più non posso, condividetela e augurate a tutta la famiglia, a tutti i parenti, agli amici, agli amici degli amici un Buon Natale con questo nuovo sound originale. 
Io vi ringrazio e Auguro a tutti voi un BUON NATALE e un felice anno nuovo!"


Contatti:

FB pagina: Veila  https://www.facebook.com/vellarilaria
Sito : https://vellarilaria.wixsite.com/veila-officialsite

Label: http://eurrecords.nlz.it
Press office: www.dvlgator.eu 




Il terzo capitolo della saga dei PC-Newton

03:49

DeFox Records e Eur Records hanno il piacere di annunciare il nuovo singolo dei visionari PC-NEWTON composto da "Now last time" e dal brano, per la prima volta in lingua italiana, "Il traduttore".
Il prodotto è disponibile a partire dal primo di Ottobre, 2019 su tutti i migliori webstores, iTunes, Amazon, Spotify, Deezer, Google Play Music, Tidal, Shazam...

I brani sono stati registrati presso i Paul Electronics studios, Haunted studio recording a Castelgomberto, Vicenza e Pretty Master EQ ad Anchorage USA.

Artwork and graphic design by RRR Remi Real Rock - Stellaclone Design 2019

Artist Fb: https://www.facebook.com/pcnewton2020
Label site: http://eurrecords.nlz.it
Press Office: http://www.dvlgator.eu

Melodie sognanti per AiraliixX

03:46

DeFox Records e Eur Records hanno il piacere di annunciare il singolo di debutto di AiraliixX intitolato "Hill". 
Airaliixx è il nome d'arte scelto da Ilaria Bazea, giovane cantante scoperta da Paolo Electron, che con una voce espressiva e delicata coglie perfettamente con melodie sognanti il mood evocativo elettronico ed ambient, oramai trademark, del producer veneto. La release contiene anche la cover version del brano "Erase rewind" dei Cardigans.

La produzione artistica è stata affidata a Paolo Electron e i brani sono stati registrati e finalizzati da Nik Freego presso gli Haunted Studios.

Il prodotto è disponibile a partire dal 29 di Giugno, 2019 su tutti i migliori webstores, iTunes, Amazon, Spotify, Deezer, Google Play Music, Tidal, Shazam...


pic by Cesare Greselin - Photo No Limits 2019



Artist Fb: https://www.facebook.com/airaliixx
Label site: http://eurrecords.nlz.it
Press Office: http://www.dvlgator.eu

Artwork and graphic design by RRR Remi Real Rock




Il secondo capitolo dei BlondieFox

03:41

DeFox Records annuncia il secondo EP intitolato "Senza Universo" dei BLONDIEFOX, un prodotto che vede la luce dopo oltre ventanni, registrato in orgine nel 1996 presso i White studios, queste registrazioni sono state masterizzate quest'anno negli Stati Uniti ad Anchorage con Pretty Master EQ.
L'Ep sarà lanciato sul mercato digitale mondiale il 01 Ottobre 2019 e sarà distribuito nelle migliori piattaforme e stores come iTunes, Amazon, Spotify, Deezer, Youtube a molti altri

Come nella precedente release in questi brani, il rock e la melodia si fondono con pensieri ricchi di spunti riflessivi e visionarietà con atmosfere elettroniche, fantasia e tecnica protese verso una progressiva musica universale.

BlondieFox sono il cantante Mirko "DeFox" Galliazzo ed il polistrumentista Paul "Blondie" Gidoni con alla chitarra come "special guest" Roberto Benna.

Artwork and graphic design by RRR Remi Real Rock - Stellaclone Design 2019


Segui su FB: https://www.facebook.com/Blondiefox2020

Artist: http://senzauniverso,.nlz.it
Label site: http://www.defoxrecords.eu
Press Office: http://www.dvlgator.eu





Torna il rock italiano degli Ex

03:35

EX "Idee uniche" DeFox Records 2019


Mirko Galliazzo e DeFox Records hanno il piacere di annunciare il nuovo singolo edizione Radio Edit del brano "Idee uniche" dei rockers EX, veterani da oltre vent'anni sulla scena rock/metal italiana.
Il prodotto è disponibile a partire dal 25 di Settembre, 2019 su tutti i migliori webstores, iTunes, Amazon, Spotify, Deezer, Google Play Music, Tidal, Shazam...

Il Video clip ufficiale uscirà in contemporanea sui canali Youtube della band e della label discografica.




Gli EX sono: Loris Rigoni alla batteria, Roby Mancini alla voce, Gabriele Agostinelli al basso e Stefano Pisani alla chitarra.
Photo courtesy by Francesca Martini


Artist Fb: https://www.facebook.com/ExPastaRock
Artist: http://ideeuniche.nlz.it
Label site: http://www.defoxrecords.eu
Press Office: http://www.dvlgator.eu






Brudstock il Woodstock italiano da 22 anni!

09:13

BRUDSTOCK 22a edizione 2019

Dal 12 al 14 luglio 2019 a Vigonovo di Fontanafredda, Pordenone vicino ad Aviano, ci sarà la 22a edizione di Brudstock. Per far rivivere il concerto unico del '69 della fattoria di Max Yasgur a White Lake, North Carolina del Nord, da WOODSTOCK a BRUDSTOCK, per celebrare i 50 anni di quell'incredibile evento, con 3 Days of Love, Peace & Music! 

Brudstock si svolge presso l'Agriturismo e Pesca Sportiva Le Orzaie. Puoi pescare tutto il giorno perché c'è un lago pieno di pesci che ti aspetta. È ideale per famiglie e amici perché puoi accamparti con la tenda o con il camper, troverai docce, cibo e bevande, con molti stand distribuiti nella zona di Brudstock con cucina e anche l'Agriturismo che ha tutti i tipi di specialità che possono soddisfare i tuoi sapori e gusti.



Il festival musicale Inizia il 12 luglio alle 20:00 con l’esibizione dei "Southland Country Band", un mix di country e folk rock. Poi gli "X-Hero" con il loro classico rock, in una reunion che vede dopo molti anni e solo per i fan di Brudstock la vecchia line-up degli anni 80. A seguire dal Regno Unito i leggendari "Animals and Friends", con John Steel, il batterista originale e Mick Gallagher che ha suonato con i The Animals nel 1965 e con The Clash. Le loro canzoni ti riporteranno alla fine degli anni '60 con "House Of The Rising Sun", “We Gotta Get Out Of This Place”, “Don’t Let Me Be Misunderstood” e molti altri, un concerto al quale non si può mancare! Per finire la serata il bravissimo chitarrista "Fabio Stevie Ulliana e Off Limits Band" che delizierà le vostre orecchie con le canzoni da Gary Moore a Stevie Ray Vaughan a Carlos Santana, per una  notte che vibrerà emozioni positive!



Il 13 luglio sempre alle 20.00 "Chei Dei Creedence" cover band del grande gruppo americano presente a Woodstock "Creedence Clearwater Revival". A seguire la cover band "Whoresnake" che tributa il nostro caro "David Coverdale's Whitesnake". Dall'Inghilterra i "Leaf Hound" con l'incredibile voce di Peter French. Peter ha cantato con gli Atomic Rooster e i Cactus, due dei più grandi gruppi di Progressive Rock di sempre. Leaf Hound è un gruppo rock britannico nato alla fine degli anni '60, che nel corso degli anni ha sempre mantenuto uno standard molto elevato di qualità, sono incredibilmente energici. Per concludere la fantastica serata di grande musica suoneranno la tributo band dei "Grateful Dead" i "Breakfast In Dead" proponendo quella musica psichedelica che ha mosso l'America per molti anni.



Il terzo giorno il 14 luglio inizierà alle 17:00 con il concorso di giovani band che devono avere meno di 24 anni, potranno suonare una delle proprie canzoni e due tratte dal repertorio di Woodstock, il vincitore avrà una sorpresa unica sul palco. Per cambiare un po’ 'l'atmosfera i "Rebellions" un gruppo che fa reggae e presenta il primo cd con questo nome. Poi dagli Stati Uniti arrivano i B.O.E. (Bored Of Education), che sono cinque insegnanti americani che vivono presso la base di Aviano, la loro musica si ispira agli anni 60 'e 70'. Poi c'è "Stone Cold", band che suona canzoni dei Black Crows e dei Gov't Mule. Quindi da Londra "Clearwater Creedence Revival" che è considerata la migliore cover dei Creedence Clearwater Revival.

Per tutti e 3 i giorni, sarà possibile ammirare il Motor Show, di auto epiche, motociclette, Vespe e camion degli anni '70. In passato a Brudstock hanno suonato molti grandi artisti, come "Atomic Rooster", "Canned Heat" e ancora Leo Lyons (dei Ten Years After) con la sua band "Hundred Seventy Split". Nel 2016 "The Band of Friend" dal Regno Unito, che è una celebrazione per Rory Gallagher. Non sono proprio una cover band, perché Gerry McAvoy è il bassista originale, ha suonato per 20 anni con Rory. Poi c'è stato Ted McKenna (R.I.P.) alla batteria, ha suonato con Rory per 5 anni. Poi il batterista "Clive Bunker" dei "Jethro Tull", il chitarrista "Bernie Marsden" dei "Whitesnake" e anche "The Animals And Friends". Nel 2014 ha suonato "Ian Paice", batterista dei "Deep Purple" e "Leo Lyons", il bassista di "Ten Years After". Nel 2013, il concerto del tastierista "Ken Kensley",  chitarrista e anche il cantante degli "Uriah Heep", e nel 2012 ancora il batterista "Clive Bunker" di "Jethro Tull". Fortunatamente Bruno Dotta ha deciso di fare Brudstock anche quest'anno e lo ringraziamo tutti perché senza di lui tutto ciò non si potrebbe realizzare, è lui l’artefice di questo evento. Attorno all'area del concerto ci saranno bancarelle con prodotti fatti a mano e non, prodotti che riflettono sugli anni del 69 'di "WOODSTOCK" . Per maggiori informazioni e indicazioni consultate il sito www.brudstock.it .




Costo per un giorno €5,00, abbonamento per 3 giorni €10,00.
Il costo del campeggio è incluso nel biglietto di ingresso.

Articolo e foto By Cesare Greselin




Jack River nuovo singolo

09:10

Dopo "Sugar Mountain", l'album di debutto pubblicato a giugno, "Adolescent" è il nuovo atteso brano di Jack River, nome d'arte dell'artista australiana Alt-Pop Holly Rankin, che dopo aver creato il festival di successo Electric Lady è stata nominata nei recenti ARIA Awards 2018 nelle categorie Breakthrough Artists e Best Pop Release.




ADOLESCENT – 12 APRILE – NETTWERK / BERTUS



Garret Kato con il singolo che anticipa EP

09:25

Ecco la delicata versione acustica di "River Mouth", il nuovo singolo che anticipa "Distant Island", l'EP di debutto di Garrett Kato in arrivo il 14 giugno per Nettwerk. 
Riguardo al brano il cantautore australiano afferma "River Mouth is about acceptance for the people around you and the changes in life. Finding beauty in the struggle and success in the long journey".




RIVER MOUTH (ACOUSTIC) – 12 APRILE – NETTWERK / BERTUS

Nuovo video per SYML

09:05

È oggi online il video di "The Bird", di SYML. La canzone è contenuta nel disco di debutto in arrivo il 3 maggio per Nettwerk e a febbraio è stata inserita da NPR nella playlist "The Best 11 Songs We Heard". Il video invece, diretto da Hayley Young, si basa su una coreografia contemporanea di Larieza Leigh Smith, ballerina e coreografa che SYML ha scoperto su Instagram e successivamente ha voluto nel video.

SYML in tour europeo
unica data italiana:
Lunedì 1° luglio – SEGRATE (MI) - Circolo Magnolia
info: www.livenation.it 

THE BIRD – 12 APRILE – NETTWERK / BERTUS
guarda il video di "The Bird"




segui l'artista: https://www.facebook.com/SYMLMUSIC/


La metal band Wahnsinn annuncia debut album

04:01

DEFOX RECORDS e INVINCIBLE RECORDS hanno il piacere di annunciare l'album di debutto dei WAHNSINN intitolato  "Psicogena" .
La release contiene 9 canzoni cantate in italiano, ispirate alle sonorità metal industrial dei Rammstein, Lindemann ed Emigrate. 
La band veneta si distingue per l'uso di un particolare make-up e look che caratterizza e spettacolarizza tutti i loro show!
Il prodotto sarà distribuito in  240 paesi worldwide e in oltre 120 digital webstores, includendo colossi come Itunes, Spotify, Deezer, Amazon, Google Music ...
Uscita prevista per il 10 di Gennaio 2019.




Line up:
Mattia Cazzanello: Guitar
Richard: Bass
Adriano Pagani: Lead Vocals/Percussion
Manuel "Coca" Sartori: Drums
Francesco "Cookie" Castaman: Keyboard/Synth


Video trailer: 


SITE: http://wahnsinn.nlz.it (Soon on line)
Facebook: https://www.facebook.com/Wahnsinn-1509752779277528/
Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCrIAnt1rivlinoUMRh0Liyw
Instagram: https://www.instagram.com/der_wahnsinn_industrial

Label: www.defoxrecords.eu
Label: http://invinciblerecords.nlz.it

World Press Agency: www.dvlgator.eu


Potenza sonora per i Slaves Of Pain

09:44

DEFOX RECORDS e INVINCIBLE RECORDS sono orgogliose di annunciare il debutto discografico dei metallers messicani SLAVES OF PAIN.
La band è composta da notissimi musicisti della scena estrema sudamericana e vede Martín Martínez  (Xipe Totec) alla chitarra e basso, mentre Alex Camacho (Miquian) è alla voce, Alejandro Angeles (Pyphomgertum) alla batteria.



L'album uscirà sia su supporto fisico e sia nel mercato digitale worldwide nelle migliori piattaforme da iTunes ad amazon da Spotify a Google Play, la data della release è il 30 di Ottobre 2018.



Video promo: 




Line-up:
Alex Camacho - Vocals, 
Martín Martínez - Guitar and bass, 
Alejandro Ángeles - drums.

Visita i social e il loro sito
https://www.facebook.com/slavesofpainmx
http://slavesofpain.nlz.it

Arriva l’esplosivo pop rock dei Picture Of Troy J

08:57

Arriva l’esplosivo pop rock dei Picture Of Troy J: la band umbra al debutto discografico con il suo omonimo debut album.

Preparatevi a saltare parecchio perché in radio sono arrivati i Picture Of Troy J! La giovane band umbra è pronta a presentare al pubblico il suo debut album omonimo targato Areasonica Records e accompagnato dal singolo Sounds From Underground.

Il video


Influenzati dal rock, dal punk e dal pop cari agli ultimi trent’anni e ispirati da contaminazioni artistiche di un certo calibro, basti pensare ad Offspring e Green Day solo per citarne un paio, i POTJ propongono un pop rock veloce ed immediato seppure piuttosto elaborato e dinamico. Oltre 60 esibizioni alle spalle, tra cui l’opening ai Red Ska presso il Vidia Club di Cesena e il concerto alla Festa dell’Ingegneria di Perugia, e una grande presenza in radio seguite da interviste, ospitate, approfondimenti: i POTJ vantano la vittoria al Festival del Folklore presso Selci Lama, la conquista del premio del pubblico sia presso l’Anghiari Rock Contest sia presso il San Giacomo Rock Contest e la partecipazione al Tour Music Fest 2015, al Vicenza Rock Contest e al Pisa Rock Contest.

Picture Of Troy J è un disco coinvolgente, caratterizzato da stacchi di batteria galoppanti e piacevoli armonie di tastiera. Accanto a brani più goliardici e divertenti, fatti non solo di metriche sostenutissime ma anche di racconti e peripezie adolescenziali, troviamo qualche sprazzo di malinconia: non vaghi messaggi profetici e standardizzati ma una collezione di brani genuini e veri che attingono alle esperienze e ai retroscena più significativi della stessa band.

Il singolo Sounds From Underground, originale midtempo ispirata alle atmosfere festose del weekend, è già in radio e su Youtube con un videoclip esplosivo, l’omonimo disco di debutto dei Picture Of Troy J invece lo trovate su iTunes e su tutti i migliori store digitali internazionali!


www.areasonica.com | 
facebook.com/areasonica | 
youtube.com/user/Areasonica

 
Copyright © EuroMusica. Designed by OddThemes