Highlights

Video

Rock Italia

Latest Updates

Brudstock il Woodstock italiano da 22 anni!

09:13

BRUDSTOCK 22a edizione 2019

Dal 12 al 14 luglio 2019 a Vigonovo di Fontanafredda, Pordenone vicino ad Aviano, ci sarà la 22a edizione di Brudstock. Per far rivivere il concerto unico del '69 della fattoria di Max Yasgur a White Lake, North Carolina del Nord, da WOODSTOCK a BRUDSTOCK, per celebrare i 50 anni di quell'incredibile evento, con 3 Days of Love, Peace & Music! 

Brudstock si svolge presso l'Agriturismo e Pesca Sportiva Le Orzaie. Puoi pescare tutto il giorno perché c'è un lago pieno di pesci che ti aspetta. È ideale per famiglie e amici perché puoi accamparti con la tenda o con il camper, troverai docce, cibo e bevande, con molti stand distribuiti nella zona di Brudstock con cucina e anche l'Agriturismo che ha tutti i tipi di specialità che possono soddisfare i tuoi sapori e gusti.



Il festival musicale Inizia il 12 luglio alle 20:00 con l’esibizione dei "Southland Country Band", un mix di country e folk rock. Poi gli "X-Hero" con il loro classico rock, in una reunion che vede dopo molti anni e solo per i fan di Brudstock la vecchia line-up degli anni 80. A seguire dal Regno Unito i leggendari "Animals and Friends", con John Steel, il batterista originale e Mick Gallagher che ha suonato con i The Animals nel 1965 e con The Clash. Le loro canzoni ti riporteranno alla fine degli anni '60 con "House Of The Rising Sun", “We Gotta Get Out Of This Place”, “Don’t Let Me Be Misunderstood” e molti altri, un concerto al quale non si può mancare! Per finire la serata il bravissimo chitarrista "Fabio Stevie Ulliana e Off Limits Band" che delizierà le vostre orecchie con le canzoni da Gary Moore a Stevie Ray Vaughan a Carlos Santana, per una  notte che vibrerà emozioni positive!



Il 13 luglio sempre alle 20.00 "Chei Dei Creedence" cover band del grande gruppo americano presente a Woodstock "Creedence Clearwater Revival". A seguire la cover band "Whoresnake" che tributa il nostro caro "David Coverdale's Whitesnake". Dall'Inghilterra i "Leaf Hound" con l'incredibile voce di Peter French. Peter ha cantato con gli Atomic Rooster e i Cactus, due dei più grandi gruppi di Progressive Rock di sempre. Leaf Hound è un gruppo rock britannico nato alla fine degli anni '60, che nel corso degli anni ha sempre mantenuto uno standard molto elevato di qualità, sono incredibilmente energici. Per concludere la fantastica serata di grande musica suoneranno la tributo band dei "Grateful Dead" i "Breakfast In Dead" proponendo quella musica psichedelica che ha mosso l'America per molti anni.



Il terzo giorno il 14 luglio inizierà alle 17:00 con il concorso di giovani band che devono avere meno di 24 anni, potranno suonare una delle proprie canzoni e due tratte dal repertorio di Woodstock, il vincitore avrà una sorpresa unica sul palco. Per cambiare un po’ 'l'atmosfera i "Rebellions" un gruppo che fa reggae e presenta il primo cd con questo nome. Poi dagli Stati Uniti arrivano i B.O.E. (Bored Of Education), che sono cinque insegnanti americani che vivono presso la base di Aviano, la loro musica si ispira agli anni 60 'e 70'. Poi c'è "Stone Cold", band che suona canzoni dei Black Crows e dei Gov't Mule. Quindi da Londra "Clearwater Creedence Revival" che è considerata la migliore cover dei Creedence Clearwater Revival.

Per tutti e 3 i giorni, sarà possibile ammirare il Motor Show, di auto epiche, motociclette, Vespe e camion degli anni '70. In passato a Brudstock hanno suonato molti grandi artisti, come "Atomic Rooster", "Canned Heat" e ancora Leo Lyons (dei Ten Years After) con la sua band "Hundred Seventy Split". Nel 2016 "The Band of Friend" dal Regno Unito, che è una celebrazione per Rory Gallagher. Non sono proprio una cover band, perché Gerry McAvoy è il bassista originale, ha suonato per 20 anni con Rory. Poi c'è stato Ted McKenna (R.I.P.) alla batteria, ha suonato con Rory per 5 anni. Poi il batterista "Clive Bunker" dei "Jethro Tull", il chitarrista "Bernie Marsden" dei "Whitesnake" e anche "The Animals And Friends". Nel 2014 ha suonato "Ian Paice", batterista dei "Deep Purple" e "Leo Lyons", il bassista di "Ten Years After". Nel 2013, il concerto del tastierista "Ken Kensley",  chitarrista e anche il cantante degli "Uriah Heep", e nel 2012 ancora il batterista "Clive Bunker" di "Jethro Tull". Fortunatamente Bruno Dotta ha deciso di fare Brudstock anche quest'anno e lo ringraziamo tutti perché senza di lui tutto ciò non si potrebbe realizzare, è lui l’artefice di questo evento. Attorno all'area del concerto ci saranno bancarelle con prodotti fatti a mano e non, prodotti che riflettono sugli anni del 69 'di "WOODSTOCK" . Per maggiori informazioni e indicazioni consultate il sito www.brudstock.it .




Costo per un giorno €5,00, abbonamento per 3 giorni €10,00.
Il costo del campeggio è incluso nel biglietto di ingresso.

Articolo e foto By Cesare Greselin




Jack River nuovo singolo

09:10

Dopo "Sugar Mountain", l'album di debutto pubblicato a giugno, "Adolescent" è il nuovo atteso brano di Jack River, nome d'arte dell'artista australiana Alt-Pop Holly Rankin, che dopo aver creato il festival di successo Electric Lady è stata nominata nei recenti ARIA Awards 2018 nelle categorie Breakthrough Artists e Best Pop Release.




ADOLESCENT – 12 APRILE – NETTWERK / BERTUS



Garret Kato con il singolo che anticipa EP

09:25

Ecco la delicata versione acustica di "River Mouth", il nuovo singolo che anticipa "Distant Island", l'EP di debutto di Garrett Kato in arrivo il 14 giugno per Nettwerk. 
Riguardo al brano il cantautore australiano afferma "River Mouth is about acceptance for the people around you and the changes in life. Finding beauty in the struggle and success in the long journey".




RIVER MOUTH (ACOUSTIC) – 12 APRILE – NETTWERK / BERTUS

Nuovo video per SYML

09:05

È oggi online il video di "The Bird", di SYML. La canzone è contenuta nel disco di debutto in arrivo il 3 maggio per Nettwerk e a febbraio è stata inserita da NPR nella playlist "The Best 11 Songs We Heard". Il video invece, diretto da Hayley Young, si basa su una coreografia contemporanea di Larieza Leigh Smith, ballerina e coreografa che SYML ha scoperto su Instagram e successivamente ha voluto nel video.

SYML in tour europeo
unica data italiana:
Lunedì 1° luglio – SEGRATE (MI) - Circolo Magnolia
info: www.livenation.it 

THE BIRD – 12 APRILE – NETTWERK / BERTUS
guarda il video di "The Bird"




segui l'artista: https://www.facebook.com/SYMLMUSIC/


La metal band Wahnsinn annuncia debut album

04:01

DEFOX RECORDS e INVINCIBLE RECORDS hanno il piacere di annunciare l'album di debutto dei WAHNSINN intitolato  "Psicogena" .
La release contiene 9 canzoni cantate in italiano, ispirate alle sonorità metal industrial dei Rammstein, Lindemann ed Emigrate. 
La band veneta si distingue per l'uso di un particolare make-up e look che caratterizza e spettacolarizza tutti i loro show!
Il prodotto sarà distribuito in  240 paesi worldwide e in oltre 120 digital webstores, includendo colossi come Itunes, Spotify, Deezer, Amazon, Google Music ...
Uscita prevista per il 10 di Gennaio 2019.




Line up:
Mattia Cazzanello: Guitar
Richard: Bass
Adriano Pagani: Lead Vocals/Percussion
Manuel "Coca" Sartori: Drums
Francesco "Cookie" Castaman: Keyboard/Synth


Video trailer: 


SITE: http://wahnsinn.nlz.it (Soon on line)
Facebook: https://www.facebook.com/Wahnsinn-1509752779277528/
Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCrIAnt1rivlinoUMRh0Liyw
Instagram: https://www.instagram.com/der_wahnsinn_industrial

Label: www.defoxrecords.eu
Label: http://invinciblerecords.nlz.it

World Press Agency: www.dvlgator.eu


Potenza sonora per i Slaves Of Pain

09:44

DEFOX RECORDS e INVINCIBLE RECORDS sono orgogliose di annunciare il debutto discografico dei metallers messicani SLAVES OF PAIN.
La band è composta da notissimi musicisti della scena estrema sudamericana e vede Martín Martínez  (Xipe Totec) alla chitarra e basso, mentre Alex Camacho (Miquian) è alla voce, Alejandro Angeles (Pyphomgertum) alla batteria.



L'album uscirà sia su supporto fisico e sia nel mercato digitale worldwide nelle migliori piattaforme da iTunes ad amazon da Spotify a Google Play, la data della release è il 30 di Ottobre 2018.



Video promo: 




Line-up:
Alex Camacho - Vocals, 
Martín Martínez - Guitar and bass, 
Alejandro Ángeles - drums.

Visita i social e il loro sito
https://www.facebook.com/slavesofpainmx
http://slavesofpain.nlz.it

Arriva l’esplosivo pop rock dei Picture Of Troy J

08:57

Arriva l’esplosivo pop rock dei Picture Of Troy J: la band umbra al debutto discografico con il suo omonimo debut album.

Preparatevi a saltare parecchio perché in radio sono arrivati i Picture Of Troy J! La giovane band umbra è pronta a presentare al pubblico il suo debut album omonimo targato Areasonica Records e accompagnato dal singolo Sounds From Underground.

Il video


Influenzati dal rock, dal punk e dal pop cari agli ultimi trent’anni e ispirati da contaminazioni artistiche di un certo calibro, basti pensare ad Offspring e Green Day solo per citarne un paio, i POTJ propongono un pop rock veloce ed immediato seppure piuttosto elaborato e dinamico. Oltre 60 esibizioni alle spalle, tra cui l’opening ai Red Ska presso il Vidia Club di Cesena e il concerto alla Festa dell’Ingegneria di Perugia, e una grande presenza in radio seguite da interviste, ospitate, approfondimenti: i POTJ vantano la vittoria al Festival del Folklore presso Selci Lama, la conquista del premio del pubblico sia presso l’Anghiari Rock Contest sia presso il San Giacomo Rock Contest e la partecipazione al Tour Music Fest 2015, al Vicenza Rock Contest e al Pisa Rock Contest.

Picture Of Troy J è un disco coinvolgente, caratterizzato da stacchi di batteria galoppanti e piacevoli armonie di tastiera. Accanto a brani più goliardici e divertenti, fatti non solo di metriche sostenutissime ma anche di racconti e peripezie adolescenziali, troviamo qualche sprazzo di malinconia: non vaghi messaggi profetici e standardizzati ma una collezione di brani genuini e veri che attingono alle esperienze e ai retroscena più significativi della stessa band.

Il singolo Sounds From Underground, originale midtempo ispirata alle atmosfere festose del weekend, è già in radio e su Youtube con un videoclip esplosivo, l’omonimo disco di debutto dei Picture Of Troy J invece lo trovate su iTunes e su tutti i migliori store digitali internazionali!


www.areasonica.com | 
facebook.com/areasonica | 
youtube.com/user/Areasonica

Arriva il combat rock degli EX

08:33

Defox Records in collaborazione con Andromeda Relix  e GTMusic, annuncia l'uscita di “I nostri fantasmi”, nuovo album degli EX, combat rock band di Verona.

Gli EX, che nel 2017 hanno festeggiato 20 anni di onorato servizio sui palchi del rock, con questo sesto disco proseguono il loro percorso – non facile – fatto di rock cantato in italiano, ribellione urbana, rifiuto di un sistema ormai decrepito che sopravvive esclusivamente togliendo spazio agli individui come persone.



In tutti questi anni la band ha avuto tempo di costruire un repertorio che si muove lungo scelte molto personali e in qualche modo distintive.
11 brani pieni di riff arrabbiati (alcuni dei quali sono già d'obbligo nei live, come “La mia donna odia il rocchenròll”, “Cicatrice”, “No panic”, “Santi e delinquenti”, “L'ambiguità”, “La sconfitta del 2000”), una voce che grida a squarciagola fuori dal gregge, per esorcizzare le paure del nostro tempo e del nostro passato, ma non senza spiragli di speranza e di voglia di cambiare lo stato delle cose.

Nelle parole di recensori e critici:
- “inossidabile hard rock fatto di intensità, potenza, melodia”;
- “una delle cose migliori del rock in italiano degli ultimi anni”;
- “storie del quotidiano urbano narrate in modo crudo e senza fronzoli, una boccata d'aria per la scena hard/heavy italiana”;
- “un repertorio senza flessioni, edificato su ficcanti melodie, ritmiche pulsanti e riff contagiosi”;
- “testi in italiano che - finalmente - sono aderenti alla realtà che ci circonda”;
- “rock potente che sanguina, diretto come un pugno nello stomaco”;
- “duri e inattaccabili, solidi come una lastra di marmo”;
- “a sturdy production sound: a good example of italian hard rock that has character and avoids sounding like traditional european metal”;
- “EX deal with the darker corners of Italian life and with a very decent production: their music showcases the italian hard rock scene very well”.   

“I nostri fantasmi” esce ufficialmente il 18 gennaio 2019 per l'etichetta Andromeda Relix, con distribuzione digitale a cura di Defox Records che lancierà il prodotto su tutti i maggiori portali e web stores come Itunes, Amazon, Spotify, Deezer, Google Play Music, Youtube Music... la distribuzione fisica è affidata a GTMusic.

EX: 
Roby Mancini – voce 
Stefano Pisani – chitarra
Gabriele Agostinelli – basso e voce
Yari Borin – batteria e voce

Discografia album:
Grida (1998, autoprodotto)
Puro rock (2002, autoprodotto)
Gion Uein (2005, autoprodotto)
Dei (2011, Vrec)
Cemento armato (2015, Andromeda Relix/Nerocromo)
I nostri fantasmi (2019, Andromeda Relix/Defox Records)


facebook.com/expastarock – youtube.com/expastarock
facebook.com/andromedarelix
facebook.com/groups/defoxrecords

Il nuovo singolo dei Kalàscima

08:30

Your Beat: su Spotify in nuovo singolo dei Kalàscima
È uscito il nuovo singolo Your Beat, che anticipa il disco “K” prodotto da Ponderosa Music Records e Ipe Ipe Music, disponibile su Spotify

Il brano, cantato in italiano e inglese, ha un respiro internazionale e un approccio musicale trasversale in cui suoni tradizionali si mescolano a sonorità rock e indie. Un singolo potente e poetico, una canzone d’amore che rappresenta appieno l’atmosfera dell’ultimo disco dei Kalàscima, alla continua ricerca di una musica nuova in un terreno musicale fatto di antico e moderno.

Your Beat: il videoclip online su Youtube
Disponibile anche il videoclip di Your Beat




prodotto da Undervilla Productions con la regia di Davide "Gatto" Polato.
Il Video parte dal testo che recita "sei il mio centro del mondo e di te mi circondo” per raccontare una storia d’amore tra sogno e viaggio. La protagonista è una bambina che si costruisce un vestito da supereroe con tanto di ali di cartone, ma al vestito manca qualcosa per essere perfetto. Al ritorno dal lavoro il padre le porta in dono un cappellino e degli occhiali da aviatore che donano al vestito poteri da supereroe.

http://www.kalascima.it/

Armonight al lavoro sul nuovo singolo

03:48

Presto disponibile su tutti i webstore l’ultimo lavoro della band

GLI ARMONIGHT PRONTI A LANCIARE IL NUOVO SINGOLO “THEY WANT ME” SULLE PIATTAFORME DIGITALI E CON UN VIDEOCLIP

Quasi tutto pronto per il lancio del nuovo singolo della band vicentina Armonight, in attività dal 2007 e che conta una discografia di quattro album. Il brano s’intitola “They want me” e il relativo videoclip – in fase di preparazione – presenta al pubblico Johnny l’alieno: la mascotte della band è al centro di una rocambolesca avventura nello spazio, che finisce con il suo arrivo sul pianeta Terra. L’uscita del singolo sarà accompagnata dalla b-side “Quarella road”, che il gruppo proporrà live nel corso del mini tour in Gran Bretagna in programma dal 4 al 7 ottobre.

La camaleontica band composta da Sy (voce), Fjord (chitarra), Frens (basso) e Silver (batteria), dopo molti cambi di formazione e di genere, negli ultimi anni ha trovato ispirazione soprattutto dal filone del rock anni ’70, e attualmente sembra stare sviluppando una vena psichedelica che permea molti dei nuovi brani. Il titolo del quarto album “Who we really are” (“Chi siamo davvero”) è emblematico del passaggio di sonorità e di intenzioni, e le nuove canzoni, che già possono essere ascoltate ai live, sembrano seguirne le orme. 



«I nuovi brani sono ancora più semplici e d’impatto – commenta Fjord – con trame più schiette, che tuttavia continuano a seguire il filone del rock/blues classico. La nostra musica è ispirata alla vita di tutti i giorni e alle varie avventure che ci capita di vivere, in sala prove come in tour. Come band – conclude – la nostra intenzione durante i concerti è riuscire a coinvolgere il pubblico, farlo ballare, per creare una vera e propria festa, non più solo uno spettacolo, in cui si abbatta la separazione tra palco e platea e ci si possa divertire tutti insieme». 


Tutte le informazioni sulla band sono disponibili sul sito www.armonight.com e sui principali social.


I brasiliani LECHER debuttano con un album pieno di Heavy Metal

08:50

DeFox Records e Heart Of Steel Records sono orgogliosi di annunciare i metal warriors brasiliani LECHER con il loro debut album intitolato "Castle Of Hallucinations".
La release date è il 30 di Settmebre 2018
L'album digitale sarà lanciato worldwide in tutti i maggiori webstores, iTunes, Amazon, Spotify, Deezer, Google Play, Tidal, Shazam...YouTube Music, Believe Digital.

I Lecher provengono da Sorocaba, Sao Paolo, Brasile si sono formati nel 2007, originariamente la band era composta da Diego Alquezar e Sergio Willian, la loro intenzione era ricreare un sound aggressivo e diretto, un Heavy Metal fatto di tecnica e cuore.
Dopo diversi cambi di line-up, si unisce alla band Marcelo " Zé Bolha" Machado (in precedenza membro di gruppi come Alcoholikiller, Skyrunner) e Juliano Costa (ex Prepared to Kill e Warshipper).
Rodolfo Nekathor (ex-Zoltar, Lost Graveyard) entra nel 2009, rinforzando il wall of sound della band.
Juliano Costa si dedica al cantato come lead singer nel 2013 mentre Alex Aquino (ex-Fire Diamond, Excalibur, Prepared to Kill, Retaliation and Speed ​​Metal Hell) diventa il secondo chitarrista, dopo l'abbandono di Nekathor.
Oggi i Lecher sono considerati una delle maggiori forze metalliche che si muovono nellla scena heavy metal nazionale.
I Lecher si affidano all'esperienza della agenzia di promozione Steel Metal Press di Sao Paolo di proprietà del noto HM singer Luis Carlos Domingos,  leader dei Krull.



Band line-up:
Juliano Costa - Lead Vocals and Bass
Diego Alquezar - Backing Vocals and Guitars
Alex Aquino - Guitars
Marcelo ''Zé Bolha'' Machado - Drums



https://www.facebook.com/lecherbrazil/
https://www.facebook.com/steel.metal.press.agency/

LABEL:
http://heartofsteel.nlz.it

PRESS OFFICE:
http://www.dvlgator.eu



Ricky De Camargo e la chitarra rovente

02:42

DeFox Records e Heart Of Steel Records annunciano con orgoglio il debut album “Origins “del guitar player brasiliano Ricky de Camargo.
L’album digitale è uscito il primo di Settembre worldwide in tutti i migliori webstores, iTunes, Amazon, Spotify, Deezer, Google Play, Tidal, Shazam…

Attendetevi un album strumentale ricco di tecnica e passionalità!
Ricky è considerato in patria come uno dei più promettenti guitar hero del momento, suona anche nella metal band "Krull".

http://rickydecamargo.nlz.it  
https://www.facebook.com/rickydecamargoficial

label: 
http://heartofsteel.nlz.it
www.defoxrecords.eu

Press Bureau: 
http://www.dvlgator.eu
In collaboration with Steel Metal Press 


Ignorance Flows limited edition album

02:37

Nati nel 2014 con l'intento di suonare old school thrash metal, gli Ignorance Flows sono pronti a rilasciare il loro debut album intitolato "Rotten Riot" per DeathStorm Records, in un'edizione limitata a 300 copie.



Il primo singolo estratto dall'album è la canzone che da il nome alla band, ascoltabile dal link YouTube sottostante.


TRACKLIST:
01. Judgement Day
02. Rotten Riot
03. IH-870
04. Dead Man Truth
05. Lethal Virus
06. Last Act Of Violence
07. Society Wrecker
08. Zero Song
09. Demolition Of Reality
10. Ignorance Flows



Razgate e il nuovo album in ottobre

02:32

Il nuovo album dei thrasher toscani Razgate, "Welcome Mass Hysteria", uscirà ufficialmente sul mercato il prossimo 27 ottobre tramite Punishment 18 Records. Mixaggio e masterizzazione sono stati portati a termine da Tai Fronzaroli degli 7studio (New Horizons, Fall as Leap).


– Razgate –
www.facebook.com/Razgateband/


Unorthodox firmano con Punishment 18 Records

02:30

Punishment 18 Records è orgogliosa di annunciare che i thrash metaller Unorthodox hanno appena firmato un nuovo contratto discografico per la release del loro nuovo album. 
Le prime demo del 2015 consistevano in canzoni di classico thrash/death arricchite da sfumature dissonanti e sperimentali. 

Nel novembre 2017 la band entra quindi in studio per registrare l'album di debutto contenente la versione finale dei brani demo più una nuova composizione piena di improvvisazioni e ispirata ai suoni rock degli anni Settanta.


– Unorthodox –
www.facebook.com/unorthodox.ita

Overruled nuovo album in arrivo per l'autunno

02:25

La thrash metal band olandese Overruled ha reso nota la tracklist di "Hybris": oltre 40 minuti che sintetizzano la loro ferocia musicale fatta thrash metal. Masterizzato Jeff Waters (Annihilator), uscirà sul mercato quest'autunno tramite Punishment 18 Records.

01. Pawns Of War
02. Burning Bridges
03. Hybris
04. She-Devil
05. Purgatory
06. Follow His Order
07. Lust For Power
08. Run For Your Life
09. Losing Sanity

COVER [files attached]

– Overruled –
http://www.overruledband.com
– Punishment 18 Records –
www.punishment18records.com
www.facebook.com/punishment18records

Debutto discografico per gli Scyther

08:48

DeFox Records e Heart Of Steel Records annunciano il debut album della Heavy Metal band SCYTHER intitolato "Blinded".
The release date è il 15 di Settembre e il digital album sarà lanciato su tutti i migliori webstores del mondo, iTunes, Amazon, Spotify, Deezer, Google Play, Tidal, Shazam...

Scyther è un five-piece veneziano, che vede Elia Salvel alle vocals , Samuele Salvel al basso , Giovanni de Fazio alle guitars, Michele "Mich" Camerotto alle guitars , Riccardo "Fanti" Fantinel alla batteria , si sono formati nel 2013 e la loro attitudine è protesa verso l'Heavy Metal tradizionale con influenze Thrash Metal.
Il 2018 è stato un anno molto significante per la band, hanno firmato un deal con DeFox Records, vinto il RockItaly Award e l'Accademia Music Awards .
Scyther partiranno in tour questa estate, suonando sul palco di importanti independent festivals italiani.

The digital album track list:
1 – Chain Reaction
2 – Discrimination
3 – Where Is Justice
4 – Remember Who You Are
5 – Path to the Sky
6 – Dreams of Power and Glory



Recorded at : Shiintu Studio, Concordia Sagittaria (VE) by Elia De Toni and Andrea “Ajeje” Meneghello
Mastered by : Francesco Marzona
Photo courtesy by : Giulia Boer

Band Contact:
scyther.nlz.it  soon on line
https://www.facebook.com/scytherband/

Label contact:
http://heartofsteel.nlz.it

Press Bureau contact:
www.dvlgator.eu



Al via la rievocazione storica di Woodstock

03:48


Sei pronto a tuffarti nelle atmosfere del più grande festival rock della storia? 

Al Parco Rizzi di Castelnovo di Isola Vicentina rivive il mito di Woodstock, con Woodstock Xperience

Dal 13 al 15 luglio band provenienti da tutta Italia proporranno gli artisti che hanno segnato un epoca: Jimi Hendrix, Janis Joplin, The Who, Jefferson Airplane, Santana, Joe Cocker, solo per citare i più conosciuti. Ma Woodstock Xperience non è semplicemente un festival con ottime tribute band, è una rivisitazione di un momento storico in cui il mondo stava cambiando. 
Woodstock fu, per chi lo visse dal vivo, qualcosa di bello e di nuovo: tanti giovani, tutti insieme, finalmente senza regole se non quelle date dal momento e dalla situazione, con una musica fantastica dalle cinque del pomeriggio al mattino seguente. 


Sara Sarnataro interpreta Joan Baez

L’energia, il divertimento, l’allegro casino nato in quei giorni erano contagiosi: tutto era nuovo, tutto era possibile. Oltre al palco principale ci sarà un secondo stage in cui giovani band avranno la possibilità di esibirsi e di mostrare la stessa passione creativa dei musicisti di quell’epoca partecipando al “Woodstock Xperience Contest”. 

 Se la musica è ovviamente elemento fondamentale di Woodstock Xperience, sono davvero moltissime le iniziative che sin dal mattino caratterizzano l’evento: dalle aree dedicate al benessere, alla meditazione e alle discipline olistiche, dal “Village Of Peace” della comunità Hare Krishna, ai raduni d’auto d’epoca come il celeberrimo pullmino Volkswagen. Non mancherà nemmeno il “salotto culturale”, in cui scrittori e giornalisti ci spiegheranno le storie e le curiosità che caratterizzano un evento che divenne il manifesto di una generazione e che cambiò la storia della musica. Ci saranno anche mercatini tematici e vintage, in un cui non mancherà un’ampia selezione di dischi in vinile, e naturalmente buon cibo, per tutti i gusti e tutte le tasche. 


Si potranno ammirare i biglietti originali del festival di Woodstock 1969


Per maggiori info: www.woodstockxperience.it  

http://xperiencecontest.nlz.it Vedi il concorso per le bands!!






QUEEN Records annuncia la pubblicazione della collection A beautiful simple ballads della Serena Rock Band

09:01

SERENA ROCK BAND "A BEAUTIFUL SIMPLE BALLADS" QUEEN RECORDS 2018 compilation

DeFox Records e QUEEN Records annunciano la pubblicazione della collection intitolata "A beautiful simple ballads" del leggendario gruppo italiano della SERENA ROCK BAND.
La compilation contiene le più belle slow songs e ballads della discografia della band patavina, che ha all'attivo dall' 1982 ad oggi ben 10 albums. 
Il prodotto sarà disponibile sul mercato digitale dal 30 di Aprile, 2018 in tutti i migliori webstores, iTunes, Amazon, Spotify, Deezer, Google Play Music, Tidal, Shazam...




Track List :
From Cd Buchi Nell’anima (2005):
With Franco Maria Serena-Alex De Rosso-Paolo Muffato-Davide Zanetti
1) Buchi Nell’anima 6.18 (Tastiere Alberto Lazzarin))
2) Noi Due 5.26 (Tastiere Luigi Stefanini)
3) Come Appesi Noi 5.07 (Piano Carlo Santacatterina-Sax Enrico Dal Bosco-Basso Luigi Stefanini)

From Lp Serena Rock Band (1984):
With Franco Maria Serena-Ruggero Robin-Daniele Piovesan-Al Corvara
4) Darling 4.20 (Percussioni Maurizio Tortima)
5) Green Car 4.23

From Cd Juke Box (2006):
With Franco Maria Serena-Alex De Rosso- Ludovico Sambin-Davide Zanetti
6) Only A Footstep 2.23 (Chitarra E Armonica A Bocca Roby Colella-Basso Aldo Tagliapietra)

From Cd Like A Dream (1994):
With Franco Maria Serena-Marco Fanton-Ricky Bendi-Andrea Varotto
7) Like A Dream 4.30

From Cd Rocho Tropical (2012):
With Franco Maria Serena-Marco Fanton-Paolo Muffato-Davide Zanetti
8) A Whiter Shade Of Pale 4.53 (Tastiere Valerio Nigrelli-Violino Alessandro Dalla Vecchia)

From Cd Frammenti (2005):
With Franco Maria Serena-Marco Fanton-Paolo Muffato-Davide Zanetti 
9) Io Sono Qui A Testa In Giu’ 4.48 (Violino Alessandro Dalla Vecchia)
10)            Noi Siamo Felici 3.45 (Tastiere Carlo Santacatterina-Chitarra Marco Pellegrini)      


Artwork by Lucio De Biase
Mastering by Valerio Nigrelli
Produced by Franco Maria Serena for DeFox Records and A.N.L.
Press office by Dvlgator Bureau

Serena Rock Band FB clicca QUI



Nuovo EP per i veterani del metal X-HERO

08:36

Mirko DeFox e gli X-HERO per celebrare il 30° dall'uscita del debut album, datato 1987, pubblicano un EP intitolato "All Universe" con quattro brani inediti, "All'Universe", "Long legs Razorblade","My ship knows" e la ballad "Winter soul"  registrati a metà degli anni 2000 presso i Vision Studios di Vicenza.

Come racconta Mirko, il repertorio della band in quegli anni si muoveva con sonorità legate al Melodic Hard Rock con venature raffinate di Prog Metal e Rock Fusion.
La costante ricerca di Mirko ad esplorare soluzioni stilistiche distanti dall'omologazione con i trend e i generi del momento, lo porta  a ideare un album diverso, più viscerale possibile, dove le glorie del passato sono appena percettibili e le tonalità, i riff e gli arrangiamenti diventano così una caotica raccolta di umori inespressi. 
L'album per vari motivi non vedrà mai la luce ma oggi dopo oltre un decennio alcuni brani registrati verranno pubblicati sotto forma di EP.



Con Mirko DeFox la  line-up si completava vedendo Herman Tonini (attuale axeman della band) e Paris Bertoldo alle chitarre, Davide Pangrazzi alla batteria e Ivano Pangrazzi al basso.
Gli X-HERO con questa formazione si sono esibiti live nel nord Italia e in Slovenija e Croazia, da ricordare le performance alle edizioni 2005 e 2007 dell'80's Italian Metal Legion" Festival, nel 2005 l'80's Italian Metal Legion WINTER's Season, i concerti con Bud Tribe, Rain, Dark Ages, Heat, Rosko's.
La visonaria cover artwork è realizzata dallo straordinario RRR Remi Real Rock per ANL.

L'EP è stato pubblicato il 31 di Marzo 2018 e distribuito in tutto il mondo sui migliori digital stores, iTunes, Amazon, Spotify, Deezer, Google Play Music e molti altri.




www.x-hero.it
https://www.facebook.com/xhero2020

label: http://heartofsteel.nlz.it
www.defoxrecords.eu

Press Bureau: http://dvlgator.eu


ALISON MOYET THE OTHER LIVE COLLECTION

ALISON MOYET 

"THE OTHER LIVE COLLECTION"

ALISON MOYET 

"THE OTHER LIVE COLLECTION"


TRENTACINQUE ANNI DI INVIDIABILE CARRIERA, VINCITRICE DI TRE BRIT AWARDS, HA SCRITTO UN PEZZO DI STORIA DELLA MUSICA ELETTRONICA DEGLI ANNI '80 E COLLEZIONATO DISCHI DI PLATINO E TOUR SOLD OUT:


TORNA IL 20 APRILE CON UN ALBUM LIVE
ALISON MOYET 
"THE OTHER LIVE COLLECTION" 



DAL SUCCESSO DELL'ALBUM "OTHER" E DEL RELATIVO TOUR DEL 2017 NASCE UNA RACCOLTA LIVE CHE INCLUDE ANCHE I SUOI MAGGIORI SUCCESSI


PREORDINA QUI E RICEVI IL BRANO RAREST BIRDS IN INSTANT GRAT: https://amoyet.lnk.to/TOLCPR


 Artista: Alison Moyet

Titolo Album: "The Other Live Collection"

Release date: 20 Aprile 2018
Etichetta: Cooking Vinyl
Distribuzione: Edel Italy

Tracklist:

1. I Germinate 

2. Wishing You Were Here 
3. Ski 
4. The english U 
5. Only You 
6. Beautiful Gun 

7. The Sharpest Corner (Hollow) 
8. All Cried Out 
9. The Man In The Wings 
10. Other 

11. The Rarest Birds 
12. Right As Rain 
13. Whispering Your Name


Alison Moyet è un nome che chiunque sia cresciuto con la musica degli anni '80 conosce bene: nata artisticamente come parte del celebre duo Yazoo, autori di pezzi iconici del pop elettronico come "Don't Go", ha poi proseguito la propria carriera da solista ottenendo risultati sfavillanti: una lunga serie di dischi di platino e di tour da tutto esaurito l'ha consacrata fra i pionieri della musica pop elettronica britannica e mondiale. L'elettronica è presente anche nel suo ultimo album, "Other", pubblicato nel 2017 e accolto con entusiasmo dalla critica, a cui ha fatto seguito un tour che l'ha portata a esibirsi in storiche location come il Paradiso di Amsterdam, il Fillmore di San Francisco, l'Enmore Theatre di Sydney e il Palladium di Londra per ben due serate. Ad Aprile e Maggio Alison Moyet tornerà a esibirsi come special guest per undici date del tour UK dei Tears For Fears.
L'album "The Other Live Collection" è stato registrato interamente dal vivo durante il tour 2017 e comprende brani che ripercorrono l'intera carriera di Alison Moyet, come le indiscusse hit "Only You" e "All Cried Out", e canzoni tratte da "Other", fra cui "Wishing You Were Here". "Ski" e "The Man in the Wings".


HANNO DETTO DI "OTHER":
[Moyet] sounds notably energised throughout this second electronic pop outing. (MOJO)

It shows Alison Moyet as a vocalist of immense sensitivity, feeling and lasting power. She is right at the top of her game musically and lyrically, delivering pop music that is more relevant now than at any point in her illustrious career. (MUSICOHM.COM)

She's gone big and bold. (Q MAGAZINE)

Taken all together, it's a formidable, empowering set, one that's taking charge of the present and not interested in rehashing the past. (ALLMUSIC)

The 80s traditionalists will delight in the euphoric synth-pop of Happy Giddy, but this is a far more ambitious delight than that. Her voice might have got her noticed, but her songwriting's proving the most extraordinary thing about her these days. (THE RECORD COLLECTOR)


Scopri Alison Moyet:




Alison Moyet si è imposta al pubblico negli anni '80 come parte del duo di pionieri dell'elettronica Yazoo (insieme a Vince Clarke, ex Depeche Mode), che durante la loro breve ma significativa carriera produssero due storici album, prima di sciogliersi all'apice del successo. In seguito, Alison firmò con Columbia e intraprese una straordinaria carriera da solista, che la portò a realizzare diversi album vincitori di dischi di platino ed esibirsi in tour da tutto esaurito. Ha inoltre ha recitato a teatro, nel musical Chicago e nella pièce teatrale Smaller (per cui è stata co-autrice della colonna sonora) con Dawn French, si è esibita al Live Aid, ha pubblicato il DVD live "One Blue Voice", è una dei vincitori del Nordoff Robbins Icon Award ed è stata nominata Artista Solista dell'anno da Classic Pop Magazine.
Promozione e informazioni per media:
Ja.La Media Activities S.r.l.
c/o IF (Idea Factory) via A. Sforza 85 – 20141 - MILANO
 
Copyright © EuroMusica. Designed by OddThemes